Primo EP per i "Locomitiva Brigante" + intervista

Ecco il primo EP per questa band lucana, formata da Enzo Briscese (voce e chitarra), Giovanni Summa (basso), Giovanni Lentini (chitarra solista) e Davide Signore (batteria). Dal Vulture terra di briganti o eroi del periodo post-unitario, prende forma una musica che racconta  accadimenti spesso tragici del nostro tempo in chiave pop/rock.

L'EP è stato registrato da Luca Bianchino di Openradioit.

Di seguito l'intervista alla band.

 

 

 

1 lux) "Locomitiva brigante": da dove deriva la scelta di questo nome?

 

L.Brig.)La scelta di questo nome deriva semplicemente da quella che è un pò la nostra storia: una comitiva, un gruppo di musicisti che nasce nella propria terra, quella che una volta fu dei briganti, e alla cui storia, siamo molto legati. " Brigante " infatti, se vogliamo, rappresenta anche un pò concettualmente quel tentativo di " lottare", per inseguire e nello stesso tempo difendere, le proprie passioni.

 

 

2 lux) Cosa rappresenta per voi l'EP "tre canzoni"?

 

L.Brig.)Senza ipocrisie devo dire che ci piace molto. E' un primo test importante di ciò che vorremmo fare ed esprimere.

Speriamo tutti che rappresenti l'inizio di un lungo percorso musicale insieme

 

 

3 lux) Come nascono e come componete le vostre canzoni?

 

L.Brig.)La struttura iniziale nasce con un classico chitarra e voce, poi in gruppo arrangiamo i brani. Ognuno da il suo contributo.

 

 

4 lux) Siete della provincia di Potenza, raccontateci come si vive musicalmente dalle vostre parti: quali possibilità ha una band per emergere?

 

L.Brig.)Il nostro è un territorio quasi privo di luoghi e situazioni. Ci sono, fortunatamente, alcuni gestori di locali che si prodigano nell'organizzare concerti. Questo in un contesto asfittico come il nostro ci aiuta molto e non solo economicamente.

 

 

5 lux) siete una band in continua crescita, ma qual'è il traguardo che vi siete

prefissati di raggiungere?

 

L.Brig.)Semplicemente continuare a scrivere canzoni cercando un pubblico sempre più vasto.

 

 

6 lux) Come mai la scelta di utilizzare una licenza Creative Commons per la vostra musica?


L.Brig.)Sicuramente perchè incuriositi dalla nuova frontiera di divulgazione della musica e non solo, abbiamo la possibilità di promuoverla in rete attraverso una forma legale mantenendo i diritti fondamentali sull'opera.

 

 

7 lux) Riferito a "con una canzone" del vostro EP, cosa può oggi una canzone o la musica?


L.Brig.)Le canzoni che scriviamo non possono non essere influenzate ed ispirate dagli accadimenti, spesso tragici, del nostro tempo e del nostro territorio. "Con una canzone" è il tentativo di raccontare le condizioni di estremo disagio che vivono i braccianti africani e dell'est europeo nei territori che circondano i nostri paesi. Ci sono momenti in cui si è portati a pensare che la musica e le canzoni non possano cambiare molto queste realtà. Tuttavia il fatto stesso che la canzone sia stata scritta testimonia una qualche forma resistenza, forse non è molto ma sicuramente qualcosa in più del "silenzio del cuore".

 

lux)Grazie e in bocca al lupo per il futuro

L.Brig.)Crepi il lupo e grazie a te per lo spazio

 

Contatti: 

Locomitiva Brigante

http://www.myspace.com/locomitivabrigante

 

 

  

SCRIVI LA TUA RECENSIONE SULL'EP  "TRE CANZONI"

Scrivi commento

Commenti: 2
  • #1

    Mina (martedì, 26 gennaio 2010 19:57)

    Molto belle le canzoni, voto 8

  • #2

    Sonia (mercoledì, 27 gennaio 2010 20:46)

    Canzoni eccezionali, avete stoffa!